Nell’ultimo ventennio è in netto calo il quoziente intellettivo.

Conseguenze e soluzioni Il quoziente d’intelligenza medio della popolazione mondiale, che dal dopoguerra agli anni 2000 era aumentato, nell’ultimo ventennio è invece in diminuzione… È l’inversione dell’effetto Flynn. Una delle cause potrebbe essere l’impoverimento del linguaggio. Diversi studi dimostrano infatti la diminuzione della conoscenza lessicale e l’impoverimento della lingua. La graduale scomparsa dei tempi verbaliContinua a leggere “Nell’ultimo ventennio è in netto calo il quoziente intellettivo.”

La genitorialità non è solo biologica!

Ieri guardavo un Talent e molto spesso, durante la trasmissione, il tema predominante era la genitorialità, quella biologica. – Io sono una madre- o ancora – tu non puoi capire, non sei genitore- Frasi, quest’ultime, anacronistiche e, in alcuni casi, anche offensive. Quasi che, chi non ha avuto figli biologici, sia una persona di serieContinua a leggere “La genitorialità non è solo biologica!”

L’elemento Acqua

Un testo da non perdere ☺️💦 🔵 E dopo l’Elemento Terra, eccoci arrivati all’Elemento Acqua! 🔵 📘 Il secondo volume, scritto da più autori, tra i quali anch’io, è dedicato all’ElementoAcqua 🌊, legato profondamente all’universo delle emozioni., in cui verranno descritte tutte le caratteristiche, le corrispondenze, i guardiani elementali, i rituali, gli incantesimi, astrologia eContinua a leggere “L’elemento Acqua”

La visione dell’Arte

La mia interpretazione dell’Arte, spiegata in poche righe L’arte è l’avamposto della libertà di pensiero, dell’intelligenza emotiva,, frutto dell’ empatia con ciò che all’apparenza è “fuori e altro” da noi L’Arte legge…coglie il mondo attraverso la visione e non ne subisce l’impatto visibile ai più, sfugge alla cattura e ci restituisce una visione nuova, originale,Continua a leggere “La visione dell’Arte”

Riflessioni

Il corridore keniano Abel Mutai era a pochi metri dal traguardo, ma si è confuso con i segnali e si è fermato, pensando di aver terminato la gara. Lo spagnolo, Ivan Fernandez, era proprio dietro di lui e, rendendosi conto di quello che stava succedendo, ha iniziato a gridare al keniano di continuare a correre.MutaiContinua a leggere “Riflessioni”

La cosa migliore? La felicità!

Come trovarla? Breve storia di due gatti 🐈‍⬛ 🐈 Un gattone vide un gattino che rincorreva la sua coda e gli domandò : “Come mai corri dietro alla tua coda in questo modo?” Rispose il gattino: “Ho sentito dire che la cosa migliore per un gatto è la felicità, e che la felicità è laContinua a leggere “La cosa migliore? La felicità!”

Crisi personale: solitudine ed empatia.

Molto spesso una crisi personale si associa alla schiacciante sensazione di solitudine; è infatti sempre più difficile raccontarsi. Magari si raccontano fatti ed eventi ma si esprimono poco gli stati d’animo profondi, è come se mancassero le parole. Non è facile sentirsi capiti e si può sentire sè stessi poco o troppo empatici, allontanarsi quindiContinua a leggere “Crisi personale: solitudine ed empatia.”

Sarò onda libera. Sempre!

Ci sono cose che ancora non hanno la loro parola che le nomina, che le definisce. Per esempio: i passi brevi di Charlie Chaplin di spalle nello schermo. La Guinness che si siede lenta come un bradipo delle birre nella pinta sul bancone. Il signore anziano seduto al tavolino che indovina le parole crociate. LaContinua a leggere “Sarò onda libera. Sempre!”

Uscite dai vostri confini e viaggiate ✈️🚞🚗🏍

Il viaggiare è un gran bravo insegnante! Viaggiate che sennò poi diventate razzisti e finite per credere che la vostra pelle è l’unica ad avere ragione, che la vostra lingua è la più romantica e che siete stati i primi ad essere i primi viaggiate che se non viaggiate poi non vi si fortificano iContinua a leggere “Uscite dai vostri confini e viaggiate ✈️🚞🚗🏍”

MANI CHE TI LASCIANO ANDARE

Incubo dell’abbandono È troppo forse chiedere la pace, desiderare una nuova alba. il centro del mio pensiero si è ingannato con il mio cuore, a volte rido con gli angeli, poi abbandonato ritorno nel fango, nessuno spiraglio di luce per la mia anima, troppo spesso l’ho offesa. Da bambini nei nostri incubi vediamo delle maniContinua a leggere “MANI CHE TI LASCIANO ANDARE”