Carpe diem ossia, vivi il presente!

Già nell’Antichità era nota l’importanza di vivere pienamente l’istante presente: nelle Odi, il Poeta latino Orazio scriveva “carpe diem”, letteralmente “cogli il giorno”, troppo liberamente tradotto in “cogli l’attimo”, anche se la traduzione più appropriata sarebbe “vivi il presente”. Tuttavia, ciò che accade molto spesso a tutti è di essere più concentrati su quello cheContinua a leggere “Carpe diem ossia, vivi il presente!”