-12 agosto- Giornata mondiale degli elefanti

La conoscenza e la consapevolezza potranno, forse, salvare il nostro pianeta! Guarda questo cucciolo di elefante, come si stringe alla sua mamma, quasi timoroso che possano separarli. E purtroppo questo timore è fondato, anche se lui non lo sa. Solo negli ultimi 10 anni abbiamo perso il 20% degli elefanti africani. Cambiamento climatico e siccità,Continua a leggere “-12 agosto- Giornata mondiale degli elefanti”

Abbracciare gli alberi: perché fa bene? Ecco tutti i benefici

Abbracciare gli alberi è terapeutico. Non è un caso se, durante il lockdown provocato dal Covid-19, la premier islandese Katrín Jakobsdóttir ha invitato i suoi cittadini a rifugiarsi nella natura e a cercare il contatto con gli alberi per sconfiggere lo stress causato dalla pandemia e dall’isolamento. Non intendiamo questo consiglio come cura anti CovidContinua a leggere “Abbracciare gli alberi: perché fa bene? Ecco tutti i benefici”

Non proiettiamo sulla natura concetti dualistici

La natura è semplicemente natura! La natura è selvaggia! Non lasciamoci troppo influenzare da quella visione un po’ troppo disneyana che perpetua e ci bombarda con immagini di fiorellini profumati e farfalle colorate…banalmente basterebbe guardare un documentario di National Geographic per comprendere quanto la natura sia selvaggia, brutale, incontenibile. Altrettanto vero è che noi siamoContinua a leggere “Non proiettiamo sulla natura concetti dualistici”

Le Pandemie

Salvaguardare e proteggere la biodiversità. Possiamo riuscirci? Si, ma solo uniti Partiamo dal presupposto che l’Homo Sapiens, si colloca nella “casella” degli animali, non delle piante o delle pietre. La trasmissione di patogeni tra uomo e animali non è quindi una novità di oggi. C’era in passato, esiste oggi, si ripresenterà in futuro. Un miglioreContinua a leggere “Le Pandemie”

L’acqua che cura e guarisce

Vivere e sentire il potere dell’acqua Mikhael fece visita al Dr. Deunov, che gli disse: “Il tuo fegato è rovinato” Mikhael Aivanhov : “Cosa devo fare per guarirlo?” Peter Deunov: “Ecco cosa devi fare: ogni mattino, a digiuno, berrai una tazza d’acqua la berrai lentamente, masticandola, sorso dopo sorso concentrando tutto il tuo pensiero sulContinua a leggere “L’acqua che cura e guarisce”

Gli insegnamenti della natura

L’insegnante più importante, la nostra più grande Maestra, per chi ha occhi per vedere, orecchie per ascoltare e cuore per sentire! Guarda gli alberi, guarda gli uccelli, guarda le nuvole, le stelle… e se hai occhi potrai vedere che l’esistenza intera è ricolma di gioia. Ogni cosa è felicità pura. Gli alberi sono felici senzaContinua a leggere “Gli insegnamenti della natura”

Scorri Madre

C’è un deposito millenario di acqua fresca nella mia anima. L’acqua non finisce mai di sognare se stessa, se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell’acqua, nella sua natura semplice e misteriosa, ha un solo vezzo, l’acqua. Essa, per vanità, scioglie i suoi lunghi capelli nelle cascate così, solo per farsi ammirareContinua a leggere “Scorri Madre”

Ecospiritualità, cos’è e come applicarla

L’eco spiritualità collega la scienza dell’ecologia con la spiritualità. Si può definire in modo generale come una “manifestazione della connessione spirituale tra gli esseri umani e l’ambiente”. Non importa la fede di provenienza, sia essa Cristianesimo, Islamismo, Buddhismo, Neo Paganesimo o altre religioni, l’ecospiritualità riconosce la relazione spirituale di tutti gli esseri umani con l’ambiente.Continua a leggere “Ecospiritualità, cos’è e come applicarla”

Sentirsi connessi? Perché?

Ognuno di noi è un filo unico e irripetibile nell’intricata rete della vita ed è qui per dare il suo contributo. A volte dimentichiamo che il significato profondo di alcune parole, soprattutto quelle più importanti per la nostra vita, sta nelle loro origini: prendete ad esempio ecosistema, che nasconde nella sua radice eco- (dal grecoContinua a leggere “Sentirsi connessi? Perché?”

Pietre Forate, Tradizione e proprietà

Le pietre con fori prodotti naturalmente dall’erosione del vento o delle acque sono state apprezzati come amuleti protettivi sin dai tempi più remoti. I posti migliori dove trovarle sono ovviamente i sentieri di montagna, i ruscelli, sulle rive dei laghi e del mare. Nella tradizione esse vengono chiamate “Pietre di Diana“, la dea che proteggeContinua a leggere “Pietre Forate, Tradizione e proprietà”