La giornata della Terra, la giornata della nostra unica casa.

Premetto che sono sempre stato stranamente “allergico” alle giornate commemorative, di qualsiasi tipo esse siano. Credo invece che ogni giorno sia quello giusto per ricordare, per essere più consapevoli, per mettere in moto le giuste cause che, di conseguenza, produrranno degli etici e positivi effetti. Oggi è la giornata mondiale della Terra, della nostra casa,Continua a leggere “La giornata della Terra, la giornata della nostra unica casa.”

In 500 anni estinte il 10% delle specie conosciute

Nuovi dati su molluschi confermerebbero però la sesta estinzione di massa. La sesta estinzione di massa è in atto: negli ultimi 500 anni si sono estinte circa il 10% delle specie conosciute. E’ la nuova stima che arriva da un nuovo studio coordianto dall’università delle Hawaii e il Museo di storia naturale di Parigi eContinua a leggere “In 500 anni estinte il 10% delle specie conosciute”

Eco spiritualità

Perché non può essere considerata una pratica? Oggi sappiamo che è il profondo legame con la Terra e il Cielo a dare sostanza alle vostre vite. La Terra è solidità, il cielo è risonanza. L’eco-affettività è diventare consapevoli che l’interconnessione è un dato di fatto, essa è una sorta di balzo quantico tra impegno ecologicoContinua a leggere “Eco spiritualità”

Save the Earth

In nome del progresso, l’uomo sta trasformando il mondo in un luogo fetido e velenoso (e questa è “tutt’altro che” un’immagine simbolica). Sta inquinando l’aria, l’acqua, il suolo, gli animali… e se stesso, al punto che è legittimo domandarsi se, fra un centinaio d’anni, sarà ancora possibile vivere sulla terra. Per maggiori info sulla miaContinua a leggere “Save the Earth”

Traffico di animali selvatici e bracconaggio

Un mercato illegale che minaccia tutti noi Sapevi che il traffico illegale di fauna selvatica è una delle principali cause della perdita di biodiversità sul pianeta? Ogni anno infatti c’è un genocidio che passa inosservato: centinaia di milioni di animali vengono prelevati dai loro habitat, ammassati e macellati sul posto e venduti a peso d’oroContinua a leggere “Traffico di animali selvatici e bracconaggio”

Il 90% della fauna marina italiana è sovrasfruttato

Fonte Ispra: in buono stato solo 43% dei fiumi e 20% dei laghi Fra gli ambienti italiani, il mare è quello nelle condizioni più difficili. Circa il 90% delle popolazioni di pesci è sovrasfruttato, con un’intensità che è tra le due e le tre volte quella sostenibile. Critica la situazione dei rifiuti sulle spiagge eContinua a leggere “Il 90% della fauna marina italiana è sovrasfruttato”

Inquinamento da particolato

In UE circa 300.000 morti a causa dell’inquinamento, secondo l’AEA Sono circa 300.000 le persone morte prematuramente nell’Unione europea nel 2021 a causa dell’inquinamento da particolato. Morti forse evitabili (NdR). Si sarebbe infatti, potuto evitare almeno il 58% di questi decessi, ossia 150.000 persone, se tutti gli Stati membri dell’Unione avessero raggiunto il nuovo livelloContinua a leggere “Inquinamento da particolato”

Scoperta in Trentino orchidea spontanea a 3.150 metri

Una buona notizia per il nostro ecosistema e un record europeo per il Trentino. I botanici della fondazione Museo civico di Rovereto, Alessio Bertolli e Giulia Tomasi, hanno scoperto due gruppi di orchidea selvatica Coeloglossum viride rispettivamente a 3.144 e a 3.150 metri, poco sotto la cima della Lobbia Alta, all’interno del Parco naturale Adamello-Brenta,Continua a leggere “Scoperta in Trentino orchidea spontanea a 3.150 metri”

E voi laggiù la vedete?

E voi laggiù la vedete? Da quassù è un diamante azzurro nel buio infinito. E voi laggiù Avete una Madre che non ascoltate che non onorate che non ringraziate. E voi laggiù a tracciar confini a disegnar staccionate che esistono solo nei vostri incubi sfocati. E voi laggiù non vedete l’immensa bellezza che vi circondaContinua a leggere “E voi laggiù la vedete?”

Ode alla caffettiera

Sono una capsula di allumino con dentro 4 grammi di caffè. 4 grammi di caffè a 0,40 euro, fanno 100 Euro al kg. Per una tonnellata di alluminio vengono prodotte quattro tonnellate di residui sotto forma di arsenico, titanio, cromo, piombo, vanadio, mercurio. Sostanze che vanno ad inquinare l’ambiente. Grazie ad una produzione di unaContinua a leggere “Ode alla caffettiera”