Il 17 maggio è la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia

È buffo, o meglio lo sarebbe se non fosse tragico, che si debba ancora oggi parlare di omofobia rimanendo cristallizzati in un passato che non se ne vuole andare, fatto di diritti negati e soprusi. Il 17 maggio si celebra la giornata internazionale contro l’ omofobia, la bifobia e la transfobia, istituita nel 2007 dall’UnioneContinua a leggere “Il 17 maggio è la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia”

DDL zan, costituzione e interferenze chiesa-stato

Costituzione italiana “Art. 4. (Pluralismo delle idee e libertà delle scelte) 1. Ai fini della presente legge, sono fatte salve la libera espressione di convincimenti od opinioni nonché le condotte legittime ri­conducibili al pluralismo delle idee o alla li­bertà delle scelte, purché non idonee a de­ terminare il concreto pericolo del compi­mento di atti discriminatoriContinua a leggere “DDL zan, costituzione e interferenze chiesa-stato”

Leonard Matlovich e Harvey Milk

Due attivisti per la causa LGBTQ; due grandi esempi di attivismo politico e sociale Leonard Matlovich ( 6 luglio 1943 -22 giugno 1988) è noto per le sue battaglie per l’affermazione dei diritti LGBT ed in particolare contro l’esclusione degli omosessuali dalle forze armate degli Stati Uniti e per essere stato il primo membro dichiaratamenteContinua a leggere “Leonard Matlovich e Harvey Milk”

La lettera di Cristina

Riporto testualmente il messaggio che ho ricevuto da una donna, si chiama Cristina. Non ha avuto una vita semplice Cristina, la vita non è mai semplice. L’ho letto più e più volte il suo messaggio e ho deciso di non aggiungere altro. Ciò che scrive è già di per se stesso sufficiente. Una cosa peròContinua a leggere “La lettera di Cristina”

Marito e compagno, entrambe parole che meritano dignità

Mi piace usare il termine “marito”. Giuseppe è mio marito! Penso però quanto sia bello anche il termine “compagno” dal latino cum panis, “condividere lo stesso pane”. Lo trovo molto intimo! With big Love 💕 Seguimi se vuoi sul mio profilo Instagram: @paolo_bran_veneziani

Essere gay oggi

È giusto esserne orgogliosi? Cari Amici lettori, io sono gay. Non credo sia un segreto, ho fatto il mio coming out quando avevo 14 anni circa. Sono orgoglioso di essere gay? No di certo! Un eterosessuale non è orgoglioso di esserlo, è semplicemente uno stato naturale d’essere. Dentro ognuno di noi, certo c’è l’orgoglio diContinua a leggere “Essere gay oggi”

DDL Zan! Un ulteriore feroce ferita inflitta dal Vaticano alla laicità dello stato

Non è più tempo per tacere Da tempo temevo un intervento pubblico è ufficiale del Vaticano, sul DDL Zan, ad essere sinceri, credevo sarebbe arrivato prima, ma è arrivato nel momento più giusto, politicamente parlando. Il Vaticano ha attivato i propri canali diplomatici per chiedere formalmente al governo italiano di modificare il “DDL ZAN” ovveroContinua a leggere “DDL Zan! Un ulteriore feroce ferita inflitta dal Vaticano alla laicità dello stato”

Omosessualità; ancora troppi luoghi comuni da sfatare

Desidero sollevare una questione molto importante di cui, tuttavia, non si parla mai, tanto è ancora troppo piena d’ideologie. Proverò a fare un po’ di chiarezza su alcuni punti. Guardando il Grande Fratello, condotto da Alfonso Signorini, gay dichiarato, nella puntata di ieri ho sentito più volte la parola “scelta” abbinata, nella stessa frase, allaContinua a leggere “Omosessualità; ancora troppi luoghi comuni da sfatare”

Tutti hanno diritto ad avere diritti!

Le persone di colore hanno lottato contro l’apartheid perché soffrivano e venivano maltrattati e umiliati per qualcosa riguardo alla quale non potevamo farci niente. È lo stesso per l’omosessualità. L’orientamento è qualcosa che è in noi, non una questione di scelte. Sarebbe folle per qualcuno lo scegliere di essere gay, considerando l’omofobia che ancor oraContinua a leggere “Tutti hanno diritto ad avere diritti!”