Riflessioni

Il corridore keniano Abel Mutai era a pochi metri dal traguardo, ma si è confuso con i segnali e si è fermato, pensando di aver terminato la gara. Lo spagnolo, Ivan Fernandez, era proprio dietro di lui e, rendendosi conto di quello che stava succedendo, ha iniziato a gridare al keniano di continuare a correre.MutaiContinua a leggere “Riflessioni”