Blog “dentro o fuori”

SERENO Natale

Io ci vedo, nonostante tutto, qualcosa di speciale in questo Natale 2020. Ci vedo il primo Natale in cui si parlerà non di quello che siamo obbligati a fare (le cene infinite, i parenti sgraditi, i regali dovuti), ma di quello che non potremo fare. Sarà il Natale in cui penseremo a chi manca e non a chi è di troppo. Sarà un Natale senza rituali superflui, visite obbligate, frasi di circostanza. Sarà il Natale che ci verrà concesso, il Natale in cui forse non ci saranno tombole e nonni che si addormentano sul divano davanti alla tv, ma in cui l’amore saprà verità e di distanza. È un Natale in cui tutti faremo qualcosa per gli altri, senza stringere mani in chiesa e baciarci brilli, tra gusci di noce sul tavolo e qualcuno con la giacca glitterata in tv.

Io ci vedo qualcosa di speciale, nonostante tutto, in questo Natale 2020. Saprà di mancanza. Saprà di Natale, forse più dei Natali in cui potevamo decidere con chi tagliare un panettone.

bio

Riflessioni

Il corridore keniano Abel Mutai era a pochi metri dal traguardo, ma si è confuso con i segnali e si è fermato, pensando di aver terminato la gara. Lo spagnolo, Ivan Fernandez, era proprio dietro di lui e, rendendosi conto di quello che stava succedendo, ha iniziato a gridare al keniano di continuare a correre.MutaiContinua a leggere “Riflessioni”

Crisi personale: solitudine ed empatia.

Molto spesso una crisi personale si associa alla schiacciante sensazione di solitudine; è infatti sempre più difficile raccontarsi. Magari si raccontano fatti ed eventi ma si esprimono poco gli stati d’animo profondi, è come se mancassero le parole. Non è facile sentirsi capiti e si può sentire sè stessi poco o troppo empatici, allontanarsi quindiContinua a leggere “Crisi personale: solitudine ed empatia.”

Paola Egonu

Orgogliosi di te Paola Egonu è una delle pallavoliste più forti al mondo, se non la più forte, nonostante i suoi soli 22 anni: 1 scudetto, 2 Champions League e il titolo di MVP nell’ultima Champions, giusto per citare i trofei più importanti, che dovrebbero bastare a mettere a tacere chiunque: se fosse stata biancaContinua a leggere “Paola Egonu”

La comunicazione assertiva

Perché utilizzarla? Quali sono i suoi vantaggi? Le regole base per una comunicazione piu producente e più vantaggiosa! Ma cosa vuol dire comunicare in modo assertivo? Comunicare in modo assertivo ci permette di esprimere le nostre idee e i nostri stati d’animo in modo diretto, aperto e onesto. Ci permette di assumerci la responsabilità delleContinua a leggere “La comunicazione assertiva”

Non proiettiamo sulla natura concetti dualistici

La natura è semplicemente natura! La natura è selvaggia! Non lasciamoci troppo influenzare da quella visione un po’ troppo disneyana che perpetua e ci bombarda con immagini di fiorellini profumati e farfalle colorate…banalmente basterebbe guardare un documentario di National Geographic per comprendere quanto la natura sia selvaggia, brutale, incontenibile. Altrettanto vero è che noi siamoContinua a leggere “Non proiettiamo sulla natura concetti dualistici”

La lettera di Cristina

Riporto testualmente il messaggio che ho ricevuto da una donna, si chiama Cristina. Non ha avuto una vita semplice Cristina, la vita non è mai semplice. L’ho letto più e più volte il suo messaggio e ho deciso di non aggiungere altro. Ciò che scrive è già di per se stesso sufficiente. Una cosa peròContinua a leggere “La lettera di Cristina”

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.


Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: