Leon, un esempio per tutti noi!

Sconfiggere lodio seriale attraverso l’amore, si può fare?

Cari amici lettori, parto dal presupposto che di calcio ne capisco poco o niente, credo però d’avere un buon “fiuto” per le persone speciali.

L’uomo nella foto è Leon Goretzka, centrocampista della Germania e del Bayern Monaco.

Attivista Lgbtq, antifascista militante.

Un giorno si fece ritrarre con una bandiera che recitava: “Niente calcio per i fascisti” in risposta al partito di estrema destra AfD.

Ma l’altro ieri sera, a Monaco, nel suo stadio, si è addirittura superato.

Dopo che per 84’ ha subito in silenzio i cori omofobi degli ultras ungheresi, ha prima segnato il gol di qualificazione per la sua Nazionale, poi è corso sotto la gradinata ungherese.

Invece di reagire con insulti, offese, gestacci, come avrebbero fatto in tanti, ha risposto nel modo più bello, mimando un cuore, come simbolo di amore universale, di tutte, tutti e per tutti.

Non so come finiranno gli europei ma per me Leon ha già vinto su tutti.

Questi sono i veri supereroi dai quale prendere esempio.

Seguimi su Instagram: @paolo_bran_veneziani

Pubblicato da paolobran

#Coach, #giornalista, #brandambassador, #attualità #notizie, #salute #benessere

6 pensieri riguardo “Leon, un esempio per tutti noi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: