Sereno, diverso Natale a tutti

Io ci vedo qualcosa di speciale, nonostante tutto, in questo Natale 2020. Saprà di mancanza. Saprà di Natale, forse più dei Natali in cui potevamo decidere con chi tagliare un panettone.

L’albero però è d’obbligo

Io ci vedo, nonostante tutto, qualcosa di speciale in questo Natale 2020. Ci vedo il primo Natale in cui si parlerà non di quello che siamo obbligati a fare (le cene infinite, i parenti sgraditi, i regali dovuti), ma di quello che non potremo fare. Sarà il Natale in cui penseremo a chi manca e non a chi è di troppo. Sarà un Natale senza rituali superflui, visite obbligate, frasi di circostanza. Sarà il Natale che ci verrà concesso, il Natale in cui forse non ci saranno tombole e nonni che si addormentano sul divano davanti alla tv, ma in cui l’amore saprà verità e di distanza. È un Natale in cui tutti faremo qualcosa per gli altri, senza stringere mani in chiesa e baciarci brilli, tra gusci di noce sul tavolo e qualcuno con la giacca glitterata in tv.

Pubblicato da paolobran

#Coach, #giornalista, #brandambassador, #attualità #notizie, #salute #benessere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: